sabato 20 luglio 2013

PROFESSIONI - Responsabilità civile difensore tributario - Incarico professionale - Obblighi - Mancata instaurazione di giudizio contro avviso di accertamento

L'ambito delle responsabilità del professionista si amplia includendo come risarcibile anche la perdita di chance - quale occasione favorevole, concreta ed effettiva, a conseguire l'esito di un giudizio tributario - patita dal cliente in ragione della condotta dannosa generata dal consulente. La chance non è una mera aspettativa di fatto ma un'entità patrimoniale a sé stante, giuridicamente ed economicamente suscettibile di autonoma valutazione così che la sua perdita configura un danno concreto e attuale da liquidare, qualora non possa essere provato nel suo preciso ammontare in via equitativa ai sensi dell'art. 1226 c.c. Va tenuta distinta dalla aspettativa di fatto che è una situazione giuridica provvisoria e strumentale, tutelata al solo fine di garantire la possibilità del futuro ed eventuale sorgere di un diritto.

FONTI
Fisco on line, 2013

Cass. civ. Sez. II, 08-04-2013, n. 8508


Nessun commento: