lunedì 10 luglio 2017

La tempestività della contestazione di atti di un procedimento amministrativo sanzionatorio va accertata con riguardo alla data della ricezione o di spedizione ? Rispondono le SSUU.

il principio della scissione degli effetti tra "notificante" e "notificato" va applicato anche nel caso di atti di un procedimento amministrativo sanzionatorio, non ostando la recettizietà dei medesimi, le volte in cui dalla conoscenza dell'atto decorrano i termini per l'esercizio del diritto di difesa dell'incolpato e, ad un tempo, si verifichi la decadenza dalla facoltà di proseguire nel procedimento sanzionatorio in caso di mancata comunicazione delle condotte censurate entro un certo termine.

Cassazione Civile, SS.UU., sentenza 17/05/2017 n. 12332


Nessun commento: