venerdì 20 maggio 2016

Intervento tardivo nelle more della pubblicazione dell'ordinanza di assegnazione: il Tribunale dice di sì!

Il Tribunale di Roma, IV-bis sez. esecuzioni mobiliari, ha accolto l'istanza di rimessione sul ruolo della causa relativa ad un pignoramento presso terzi, avanzata da un creditore intervenuto tardivamente ma con proprio credito fondato su titolo esecutivo e con deposito telematico successivo all'udienza di assegnazione delle somme, ma prima dello scioglimento della riserva e pubblicazione dell'ordinanza conclusiva. Il GE ha fissato un'apposita udienza al fine di verificare, quindi, l'espressa richiesta del creditore intervenuto di conseguire il diritto quanto meno all’accantonamento in sede di distribuzione.

[fonte: Studio Legale Storti]

Nessun commento: